Le spiagge più belle di Fuerteventura

Fuerteventura è un’isola che appartiene alle Canarie e si trova a largo delle coste africane ed è caratterizzata da un clima mite tutto l’anno, tale caratteristica insieme alle spettacolari spiagge, rendono quest’isola una meta particolarmente ambita da turisti di tutto il mondo.

Quali sono le spiagge più belle di Fuerteventura

Le spiagge da visitare a Fuerteventura sono tante, tutte affascinanti e sopratutto tutte diverse tra di loro, sabbia finissima, insenature nascoste, costa selvaggia, insomma Fuerteventura soddisfa i gusti di tutti.

La spiaggia di Cofete

La spiaggia di Cofete è considerata da molti una delle più particolari. Si trova nella parte sud dell’isola ed è difficile da raggiungere ma una volta lì si verrà rapiti dalla sua atmosfera serena e tranquilla e da un silenzio interrotto solo dal suono dolce dell’oceano. Considerando l’aspetto incontaminato e solitario spesso è una meta per i nudisti. E’ una zona ventosa, ma l’acqua del mare ha una temperatura sempre intorno ai 20 gradi durante tutto l’anno e tale dettaglio insieme alla sabbia sottile fanno di questa località una spiaggia meravigliosa.
Il paesaggio è estremamente enigmatico ma attraente tanto da essere stato utilizzato come scenario di diverse produzioni come il film “Exodus:Kings and Gods”, con la regia di Ridley Scott. Cofete è un luogo magico che va assolutamente visitato.

La spiaggia di Sotavento

Un’altra spiaggia di notevole interesse è quella di Sotavento considerata paradiso del windsurf. La sabbia bianca si estende per circa sette chilometri, l’aspetto è desertico e alle spalle del mare si erge una cornice di montagne che rendono questa spiaggia molto suggestiva. I surfisti di tutto il mondo vengono a Fuerteventura anche per partecipare a competizioni mondiali che vengono organizzate in questa zona.

La spiaggia di Esmeralda

Esmeralda è una spiaggia caratterizzata da sabbia fine, circondate da palmeti ed acque trasparenti.
La spiaggia è particolarmente attrezzata infatti offre ombrelloni, consente il noleggio di attrezzature nautiche, c’è un parcheggio per le auto e addirittura un parco giochi per i bambini in modo da poter far divertire tutti. La spiaggia di Esmeralda è vicina a Costa Calma, dove ci sono ristoranti e negozi che consentono di concludere al meglio la giornata balneare.

La spiaggia di Esquinzo

Se si ha voglia di allontanarsi dal caos e di godersi una giornata in totale tranquillità basta recarsi nella zona di Esquinzo. Basta pensare che questa spiaggia totalmente incontaminata e spartana dista chilometri dai centri abitati. E’ circondata da numerosi sentieri ideali per lunghe passeggiate e adatti per accogliere gli appassionati di trekking.

La spiaggia di Corralejo

Corralejo è in assoluto una delle località turistiche più amata di Fuerteventura. Le acque sono turchesi, la sabbia è chiara e sottilissima e nell’insieme il paesaggio appare veramente stupendo. Alcune porzioni di spiaggia sono caratterizzate da costruzioni fatte di pietra per consentire ai turisti di godersi il sole, mentre altre sono esposte ai venti, in modo da poter garantire un divertimento sicuro agli amanti di surf, windsurf e kite.

Fuerteventura è un’isola meravigliosa e chiunque decida di trascorrervi una vacanza avrà la fortuna di vivere un’esperienza unica.

Basta solo fare le valigie e decidere da quale spiaggia partire per poi visitarle tutte, perchè tutte meritano di essere viste e vissute.

Rispondi