Investimenti immobiliari alle Canarie, perchè conviene

Le Canarie sono un insieme di sette isole che fanno parte della Spagna (poste nell’Oceano Atlantico), anche se in realtà vengono considerate come comunità autonoma. Grazie alle loro spiagge stupende, al mare cristallino ed al clima costantemente mite, possiamo tranquillamente affermare che le Canarie sono la meta preferita di tantissimi turisti. Mai come ultimamente infatti, il turismo ricopre un ruolo molto importante nella rivincita dell’economia spagnola. E se le Canarie stanno vivendo un periodo favorevole come meta turistica, sulla stessa lunghezza d’onda si posizionano gli investimenti immobiliari.

Investire alle Canarie: Perchè conviene?

Tante persone una volta visitate le isole Canarie finiscono per lasciarci il cuore. Si tratta infatti, di un luogo incantato ed ampiamente sviluppato sotto il piano sociale ed economico: un vero e proprio paradiso terrestre che fa venir voglia di comprare una casa qui al più presto. A prescindere dall’uso che se ne andrà a fare dell’immobile che si intende acquistare (investire su un determinato immobile per ricavarne una rendita oppure per andare a viverci) investire alle Canarie può rivelarsi una scelta decisamente azzeccata.
Le Canarie assicurano in tutto il territorio delle importanti semplificazioni fiscali, previste dal REF (Regime economico e fiscale), in quanto questo provvedimento mira ad agevolare lo sviluppo sociale ed economico delle isole stesse.

Tipologie di immobili e relativi prezzi

Fra le tipologie abitative più in voga alle Canarie, vi sono senza dubbio i monolocali, con un costo che si aggira fra i cinquanta mila e gli ottanta mila euro. Poi troviamo i bilocali, che hanno un costo compreso fra i settantacinque ed i centodieci mila euro, ed infine i trilocali, che vanno dai cento quindici mila euro in su. Bisogna considerare però, che quando si parla di Canarie ci riferiamo a quattro isole grandi (Lanzarote, Fuerteventura, Gran Canaria e Tenerife) e tre più piccole (La Palma, La Gomera, El Hierro), ed ognuna ha una sua cultura ed un personale stile di vita. Per decidere quella che fa più al caso vostro, la cosa migliore sarebbe organizzare un mini tour delle isole, per vedere con i vostri occhi quali sono le differenze che le caratterizzano, in modo da fare una scelta ragionata, essendo ben informati sull’argomento.

Ottimi investimenti immobiliari alle Canarie

In questo momento ad esempio abbiamo disponibile un’ottima opportunità di investimento. Un edificio di oltre 400 mq composto da 4 appartamenti e un garage in vendita a soli 370.000 euro. Se venduti singolarmente gli appartamenti varrebbero molto di più, ma l’edificio è configurato per dare una rendita sugli affitti classici (alle Canarie si chiama “larga temporada”).

In questo caso il ROI sull’acquisto è pari al 9,77% ma molto più interessante il ROI annuo generato dagli affitti: 7,54% (annuo!)

Qui trovi la scheda dell’edificio in vendita!

Come muoversi per acquistare un immobile alle Canarie

Visto che le Canarie fanno parte della Spagna, per acquistare un ipotetico immobile su una di queste isole dovrete semplicemente attenervi alle leggi, ed ai regolamenti dell’ordinamento spagnolo.
In questo caso vi conviene avvalervi di un buon notaio e di un esperto avvocato di compravendite immobiliari, per non commettere errori. Infine, se avete dimestichezza con la lingua spagnola (oppure con l’inglese) sicuramente sarete avvantaggiati, e ciò vi darà l’opportunità di accedere a molte più offerte allettanti.

Hai bisogno dell’assistenza di professionisti?

Lo staff di AlleCanarie.it è in grado di seguirti in tutte le fasi, dallo svolgimento delle pratiche burocratiche, gestione della banca o fissare appuntamenti dal Notaio. Contattaci per un preventivo!

Rispondi