Vacanze alle Canarie: i periodi migliori

Non vedi l’ora della primavera? È pieno inverno e vorresti tuffarti in una calda estate assolata? È estate e il caldo afoso ti toglie il fiato? Ma dove andare? La risposta è sempre la stessa:  Vacanze alle Canarie.
Le isole Canarie, sono un arcipelago appartenente alla Spagna, situato nell’Oceano Atlantico al largo del Marocco e sono in totale sette: Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, La Palma, La Gomera e El Hierro. Le isole sono immerse in acque azzurre, e godono di spiagge selvagge, piscine naturali, percorsi escursionistici che portano a boschi di conifere, pianure, picchi rocciosi e dune di sabbia. Ogni isola è un micro continente fatto di paesaggi tra loro molto differenti, ma tutti mozzafiato.

Quali sono i periodi migliori per le vacanze alle Canarie

Ma per le vacanze alle Canarie, i periodi migliori quali sono? Per rispondere a questa domanda vale la pena parlare come prima cosa del clima canario.
Il clima è mite tutto l’anno, e le temperature diurne massime non scendono mai al di sotto dei 25°C d’estate e dei 20°C durante l’inverno. In parole povere in queste isole anche in pieno inverno non troverete mai meno di 16-17° notturni. Cosa significa? Sicuramente che una vacanza alle Canarie è ideale in qualunque periodo dell’anno. Le piogge sono rare e concentrate nei mesi invernali, con una quantità d’acqua praticamente irrilevante, sempre sotto i 3 cm mensili.
Le escursioni termiche giornaliere non vanno mai oltre i 7°C, e l’acqua del mare resta tutto l’anno intorno ai 23°C.

Possiamo quindi dire che il periodo ideale per un viaggio alle Canarie è sicuramente a partire dal mese di maggio fino a ottobre per chi ama l’estate e il resto dell’anno per chi ama la primavera. L’autunno e l’inverno? Non sono contemplati nelle Isole con il clima più bello del mondo.

Cultura e tradizione tutto l’anno

Un’altra questione da tenere in conto quando si pensa ad una vacanza alle Canarie, sono le varie feste, alcune davvero imperdibili, che si susseguono durante l’anno.
A riprova che ogni mese è perfetto per passare una vacanza in queste isole, che non sono solo mare, sole e spiaggia, ma anche cultura e tradizione.

Dall’ arrivo dei Re magi il 6 di Gennaio, con la sfilata e la distribuzione delle caramelle ai bimbi, al Carnevale, in gennaio, febbraio e marzo. “El Carneval” è probabilmente la festa più sentita e ricca di eventi, che dura più di un mese e si sposta dal nord al sud delle varie isole, con manifestazioni, musica, danze e divertimento per grandi e piccini.
Il dia de Canaria il 30 di maggio, una ricorrenza tradizionale, dove tutti indossano il tipico abbigliamento Canario.
La lunga estate delle “Romerias” le feste tradizionali a carattere popolare organizzate in tutti i comuni delle varie isole, che rallegrano le strade e le piazze; il dia de San Juan alla fine di Giugno, con i fuochi d’artificio in spiaggia.
Per non parlare del Natale e del capodanno alle Canarie, immergendosi nel clima natalizio fatto di luci, presepi di sabbi e canti. ma sempre a 20 gradi.

Ormai lo avrete capito, non esiste un periodo migliore per una vacanza alle Canarie, ogni mese ha le sue attrattive e il clima è sempre piacevole. È la forza di queste isole, sono meravigliose tutto l’anno.

Rispondi